Menu Orizzontale

martedì 6 dicembre 2016

Lo strillone letterario (e non solo). Un po’ di novità sparse.

Scrivo questo post con i guanti alle mani. 
Fa freddo. Dio, se fa freddo. 
Buon lunedì, amici booklovers, e buon inizio settimana. Nella scorsa dozzina di giorni ho fatto un mucchio di cose, perciò mi sento piuttosto soddisfatta. Una sensazione destinata a durare non so quanto, lo so, ma finché c'è godiamocela. 
  • Partiamo con la nuova ossessione: Sherlock. Io e il mio principe Fabio abbiamo cominciato a seguire la serie-TV, ispirati da non so quale intuizione, e abbiamo finito con l'innamorarcene alla follia perdendo qualsiasi pudore e mandando al diavolo ogni dovere e responsabilità. Tre stagioni – niente paura, la quarta arriverà a gennaio – da gustare in un sorso, a rapidi morsi, domandandosi poi dove diamine risieda il trucco di questo geniaccio da strapazzo. Perché sarebbe fico essere Sherlock. Anche solo per qualche minuto (e, a questo proposito, ho bisogno di suggerimenti letterari in merito all'argomento scienza della deduzione). Poi mettiamoci pure la bellezza androgina e agghiacciante di Benedict Cumberbatch e addio. Insomma, prima di questa sera concluderemo con la terza stagione, guarderemo il lungometraggio dedicato all'abominevole sposa e poi annegheremo nelle nostre lacrime in attesa che sia gennaio. È la vita. Provate a starci dietro pure voi e poi correrete a darmi ragione. 

sabato 3 dicembre 2016

INSIDE BOOKTUBERS' WORLD | Forse l'intervista più pazza mai concessa.

Questo post dovrebbe avere una premessa importante, come nei foglietti illustrativi: attenzione, nuoce gravemente alla salute. 

Buon pomeriggio amici booklovers e buon sabato. Come promessovi, vi terrò compagnia in modo assiduo almeno fino a Natale – ma anche oltre – in compagnia di una serie di iniziative ispirate al periodo più magico e festoso dell'anno. E quest'anno, in particolare, c'è tanto bisogno di solidarietà e allegria, in un mondo dove le tenebre sembrano aver avuto la meglio sulla luce. Non è così – e mai lo sarà – e per dimostrarlo dobbiamo impegnarci a sorridere comunque, a essere ambasciatori di speranza e ottimismo. Per esempio, si condividono progetti grandiosi come questo, diretto da nientepopodimeno che l'effervescente Emanuele del canale neverendingstories. Tanti booktubers, tanti appuntamenti e un'irresistibile carrellata di interviste e sfide che hanno favorito la manifestazione di personalità seriamente disturbate, controverse e deliranti. Insomma, le risate sono assicurate. Probabilmente ne uscirete con un'idea completamente ribaltata della sottoscritta ma mi è stato chiesto di essere spontanea ed è quel che ho fatto. Al massimo, prendetevela con il diabolico artefice di tutto ciò
La verità, però, è che mi sono divertita un mondo e spero vivamente di restituirvi un briciolo di quella stessa esilarante sensazione.
Buona visione amici. Alla prossima!

venerdì 2 dicembre 2016

THE CHEMIST di Stephenie Meyer | RECENSIONE

Buonasera amici booklovers, ritorno subito a donarvi un nuovo contenuto video protagonista dell'ultima tappa del blogtour dedicato all'uscita di un romanzo ambizioso che ha fatto palpitare i cuori dei lettori di tutto il mondo: THE CHEMIST. LA SPECIALISTA, della tanto amata e chiacchierata Stephenie Meyer
Vi ricordo che per partecipare al giveaway vi basterà compilare il form che troverete subito dopo il video e seguire le regole indicate. Alla prossima!


giovedì 1 dicembre 2016

✪ Speciale UNRAVEL ME Release Party ✪

Buon pomeriggio miei amati booklovers e buon 1 dicembre! Tra 24 giorni soltanto sarà Natale e il mio cuore già freme di gioia all'idea di vivere il periodo di feste più magico dell'anno. 
Con l'augurio che questo 2016 si concluda lasciando spazio a un nuovo 2017 più positivo, prospero, solidale e pacifico, vi lascio al video e soprattutto al form tramite il quale potrete tentare la fortuna partecipando al giveaway dedicato. Le regole sono semplici: spuntare un mi piace alla pagina della casa editrice e commentare le tappe del blogtour. 
Per scoprire, invece, tutti gli altri contibruti vi basterà cliccare sul link subito sotto.
Mille baci librosi e alla prossima!


venerdì 25 novembre 2016

Donne che odiano gli uomini? O forse, semplicemente DONNE.

Uno scatto che mi ritrae insieme
a una delle orme che hanno tempestato
il pavimento della Biblioteca Provinciale di Brindisi
Buon pomeriggio amici booklovers, e ben trovati.
Settimana di preparativi, di frenesie e andirivieni senza mai uno stop. Ieri in biblioteca, come volontari del SCN 2016, abbiamo elaborato un percorso di cartelloni segnaletici, piedini di cartoncino rosso e citazioni miste dedicati alla giornata di oggi, 25 novembre internazionale contro la violenza sulle donne. Un'esperienza di condivisione e riflessione collettiva, dove ciascuno ha lasciato che i pensieri scorressero, senza vergogna alcuna o ritrosie emotive di altro genere. Ci siamo sentiti partecipi di un progetto comunitario che investe il mondo tutto e che ancora affronta le sue dure e sanguinose battaglie. Tuttavia, se da una parte me ne sono fatta carico fisico e psicologico, tornando a casa con gli occhi imperlati e lo stomaco annodato, dall'altra mi è venuto da chiedermi se sia poi così giusto ricordarsene per un giorno soltanto. Un po’ come accade con tutte le altre ricorrenze istituzionali, insomma, o comunque tradizionali. 
Ebbene, ritengo che la donna non abbia bisogno di date pretestuose da segnare sul calendario per difendere la propria libertà, dignità, unicità. La sua vita – come quella di tutti gli esseri sulla Terra – va onorata e rispettata in modo sacrosanto ogni giorno, ogni istante di questo esistere indecifrabile eppure così prodigioso. Ed è sì importante specificarne i drammi, i contesti difficili, le sofferenze consumate, le pressioni e le limitazioni esercitate sulle loro menti pensanti, le lacrime che si sono mescolate al sangue e ai lividi del corpo e del cuore, ma sono convinta anche che sia altrettanto fondamentale parlare della forza, del coraggio, della fede, della tenacia, della creatività che le contraddistinguono. Che ci contraddistinguono. Perché è proprio grazie alla valorosa lotta che ci ha viste protagoniste che abbiamo saputo sostenerci nello spazio e nel tempo, e passarci quindi il testimone.
L'eredità della donna sta in tutte le cose di questo mondo, dalla spiccata sensibilità che deriva dal nostro potere di farci casa e guscio per una nuova vita, all'intelligenza dei sentimenti, dal volume amplificato, che percepiscono sfumature infinitesimali in un singolo e minuscolo respiro. 
Quindi ecco alcuni consigli letterari che desidero offrirvi per permettervi di conoscere più in profondità il mio punto di vista e ricavarne, chissà, qualche buono spunto di confronto. 
Magari una vera e propria rivoluzione ideologica.

lunedì 21 novembre 2016

Il lunedì delle domande, del tempo perduto e della poesia che risolleva.

“Potrei essere un martire per la mia religione – la mia religione è l’amore – potrei morire per questo. Potrei morire per te. Il mio credo è l’amore e tu sei il mio unico dogma.” 


sabato 19 novembre 2016

#CoverReveal: EVERLASTING. IL NUOVO MONDO, il mio nuovo romanzo in uscita il 7 dicembre.

Amici booklovers, incapace di resistere ancora, ecco a voi la cover ufficiale di EVERLASTING. IL NUOVO MONDO, mio prossimo romanzo in uscita il 7 dicembre per Golem Edizioni
Per chi fosse interessato/a alla scheda tecnica per una segnalazione contattate pure ufficio.stampa@golemedizioni.net
Il romanzo sarà protagonista di un blogtour e di un calendario di presentazioni in fase di definizione e presto reso pubblico.

mercoledì 16 novembre 2016

✌ Annuncio uscita EVERLASTING✌

Benvenuti amici booklovers. È con immenso piacere che condivido con voi la data di uscita del mio prossimo romanzo. EVERLASTING. IL NUOVO MONDO sarà uscirà in tutte le librerie a partire dal 7 dicembre, per Golem Edizioni. Vi ricordo che si tratta del primo volume di una saga fantasy
Mi aiutate a diffondere notizia? Ho anche creato un gruppo Facebook dove troverete tutti gli aggiornamenti, le iniziative e il calendario degli eventi legati al libro
Vi avrò al mio fianco in questa nuova avventura?

lunedì 14 novembre 2016

#SaveTheDate: nuovo emozionante trailer per il live-action de La Bella e la Bestia, il ritorno di Stephenie Meyer e uscite letterarie a gogo.

 
Il post doveva avere un'apertura a effetto ed eccovela servita.
Proprio oggi è stato rilasciato l'official trailer del prossimo live-action di produzione Disney, dedicato, a mio avviso, a una delle pellicole più belle in assoluto: La Bella e la Bestia. Quando l'ho visto mi si è fermato il battito e gli occhi mi si sono allagati di lacrime di commozione
Il 17 marzo 2017 sarà come tornare a casa. Un bellissimo ritorno.

mercoledì 9 novembre 2016

L'ARTE DI ESSERE FRAGILI di Alessandro D'Avenia | RECENSIONE

Dura 25 minuti quasi però non poteva essere diversamente. Per certi libri esiste un flusso di parole continuo, come il moto perpetuo della vita stessa. Ha un'origine ma non una vera e propria fine. O forse milioni di origini l'una intersecata nell'altra in rotta verso una fine infinita. Non saprei spiegarlo, ma la lettura di questo libro mi ha messo dinnanzi a una verità scottante e ne sono sopravvissuta terrorizzata. Ora mi serve tempo, e magari le giuste distanze. Intanto ho deciso comunque di essere me qui. Di fare a modo mio, come per i libri più belli che si elevano ad amici ritrovati. Buona visione, miei amati booklovers, e alla prossima!

sabato 5 novembre 2016

BOOK HAUL veloce (e mica finito) | BACKUP EVERLASTING

Per un saluto da sabato ci vuole un bel book haul
L'ennesimo, lo so, oramai sto andando avanti così. Colpa dell'editoria, però, non mia. Le novità spuntano come funghi in un bosco segreto e pieno di tesori. Bisogna lasciarli incustoditi forse? Ma proprio no. Buona visione booklovers miei!

giovedì 3 novembre 2016

Il ritorno del Conte Olaf, degli Shadowhunters e della Bella che si innamorò di una Bestia. In più, l'uscita mondiale del nuovo romanzo di Veronica Roth.


A volte ritornano. Da intendersi in svariati sensi.
Perdonate lo stato "offline" della mia persona ma sono stati e sono tuttora giorni infernali, di frenesia, emozione, paura, panico, aspettativa, trepidazione, ansia.
Novembre è arrivato e mi ha colto impreparata. Ho dovuto arrampicarmi su montagne altissime per consegnare le ultime revisioni del romanzo, impostare una nuova copertina, preparare bio, sinossi e scegliere qualche citazione evocativa che potesse farvi nascere la curiosità di saperne di più.
Non ho ancora una data da comunicarvi — visto anche gli imprevisti e la carestia d'ispirazione che mi hanno messo in crisi per un po’ — però ci siamo. È questo il tempo. Quindi, se siete desiderosi di scoprire che cos'abbia combinato durante i miei silenzi e le mie assenze ripetute, vi suggerisco di mantenere la guardia alta e di continuare a seguire le mie pagine.